Il mio mestiere (J)

Posted on 1 novembre 2015

0



A un passo dall’inferno il nostro mister millemilioni si è inventato un colpo di tacco. Una prodezza al tramonto di una partita che stava per infilarci dentro altri tre giorni di tormento, prima di giocarci tutto a Mönchengladbach: solo il nome fa paura.
Era chiaro, a chi sa interpretare i momenti come folgoranti anticipazioni, che quel colpo di tacco avrebbe avuto la sua naturale conclusione in un orgasmo.
Li abbiamo purgati ancora quelli di granata vestiti. Poveretti: la storia li costringe alle legnate nelle orecchie. Noi invece siamo vivi, ed è già tantissimo. L’Ambrosiana, spinta da Eupalla, ci ha fatto il favore di fermare gli Antipatici (politically correct). Le lontananze non sono irrecuperabili, vedremo a stretto giro. Quello che rimane, della serata complessa di sabato, è che ho trovato il Mestiere Definitivo. Marotta sarà al più presto raggiunto da una e-mail: pretendo di entrare in quella zebra (ciao J.) O almeno conoscere il Fortunato che lo fa per me.
Buffon 7 Padoin 6,5 Barzagli 5,5 Bonucci 5,5 Evra 6 Khedira n.g. (Cuadrado 7,5) Marchisio 7 Hernanes 6 Pogba 7 Dybala 6,5 (Alex Sandro 6,5) Morata 5 (Mandzikic 6).

Posted in: Giuve