Meno soli, ma un po’ più vivi

Posted on 25 settembre 2015

0



L’ho visto vivissimo a Torino, a un passo da Bono, ma è comunque strambo pensare a Zuccheroanni60. Ripescata la classifica cult, lo ritroviamo al posto 17 con “Hai scelto me” e al 38 con “Dune mosse”. Capolavori assoluti. Ma abbiamo ballato, e ci siamo divertiti, con pezzi meno perfetti, ma che spakkavano.
Ok, il blues, sostengono i soloni, è un’altra cosa. Ma, piazzando oggi “Rispetto” sul giradischi – sì, ci gira ancora in casa il giradischi –, e riprovandoci con “Blue’s” (con risultati, stavolta, tra il sfrsssrrs e lo sgrattrdttrrt), ci sono passati davanti trent’anni di bellezze. Facciamo gli auguri convinti. Con la ola.

Annunci
Messo il tag: ,
Posted in: Musica