Grisù sul podio

Posted on 12 novembre 2014

0



Un paese di evasi evasori evasivi vive ogni tanto, e sta ricapitando, lo psicodramma di dover nominare a suo capo orso capo una persona seria. Dopo la scelta di uno che ha fatto finta di non sapere dov’era sequestrato Aldo Moro, ora si (ri)pensa all’elezione di un altro che cercò Moro in seduta spiritica. Tanto vale piazzare Moro al Quirinale, posto che il Comune di Saronno ha inventato l’autocertificazione di morte (Gian Antonio Stella, grazie della dritta), a Pagliaccionia vale tutto.
Vale anche ringraziare il capo dello stato uscente che ha sottoscritto, se non pilotato, i tre peggiori governi della storia, quello di enricostaisereno il meno peggio. Pure lo ringraziano per i sacrifici. Ah, i sacrifici del Quirinale.
Come sempre il gabbianone ha le alternative in caldo per evitare che piattino, baffino e vadoinafricanontornopiù peschino l’ennesima ambata della loro vita (in) politica. Scusaci Federico Buffa se stavolta non ti citiamo. Non vogliamo farti del male.

1) Aldo Moro
2) Mario Draghi
3) Grisù
4) Roberto Bettega
5) Cesarone Cattaneo
6) Giakilini (con deroga per l’età)
7) Giucas Casella
8) Ciao (la mascotte di Italia 90)
9) Giorgia (per abitudine)
10) Enrico Mentana

Annunci
Posted in: Pagliaccionia