Troppa Robben

Posted on 26 maggio 2013

0



Eupalla ha salvato Robben dalla depressione. Sono contento: Robben è il giocatore che più mi assomiglia, ha un sinistro appena sotto il mio. E’ stato un gatto nero per tutta la carriera, adesso è il re di Wembley, giusto così, un fuoriclasse pazzesco, se lo merita.
Finale Champions di prevedibile bellezza, ma anche oltre le profezie. La meglio giocata da vincitori e vinti a mia memoria. Mi dessero Ribery e Robben al posto di Asa e Liecht, guiderei dalla panchina agevolmente la Giuve alla coppa con le orecchie. Paralleli alla linea di fondo, attaccanti prima che difensori, in posizione perfetta per potersi accentrare con il piede forte, ecco il contrario dei nostri sforzi sovrumani rispetto agli effetti con un sinistro a sinistra, un destro a destra: possiamo battere Ambrosiana e Berlusconia, non Bayern e Borussia.
Marotta, sono consigli per gli acquisti.

Annunci
Posted in: Calcio