Mai mollare

Posted on 2 aprile 2013

0



Ero preparato al peggio e non esco massacrato dal verdetto. Il Bayern era la peggior avversaria possibile e il 2-0, solare, è conseguenza. Squadra troppo completa fisica tecnica intensa giovane esperta. Noi malino ma il nodo è che anche fossimo stati benino, la distanza sarebbe rimasta tanta, troppa.
Poi ci si è messo anche Buffon. E insomma per fortuna non è andata peggio, parlando del risultato.
Quarti di finale di Champions, non il trofeo Tim. A questi livelli non basta giocare, devi avere gente davanti che tenga palla. Pochi minuti di Vucinic e si è capito che uno così, prima, ci era mancato.
Poi è clamorosamente evaporato Marchisio, uno in cui credo tantissimo, forse troppo. Non parliamo di Peluso, uno in cui è corretto credere il giusto. Di là passava Lahm, un attimo dopo dalla panchina si è aggiunto Robben, non Giaccherini.
Poi avremmo anche potuto segnare un gol con Vidal, ma sarebbe stata tanta roba, non meritata.
A Torino mancheranno Vidal e Lichtsteiner, squalificati. Non molliamo, siamo la Giuve. Ma c’è da scalare l’Everest, coraggio.
Buffon 5 Barzagli 5,5 Bonucci 6 Chiellini 6,5 Lichtsteiner 6 Vidal 7 Pirlo 5 Marchisio 4 Peluso 5 (Pogba n.g.) Matri 5 (Giovinco n.g.) Quagliarella 5 (Vucinic 6).

Annunci
Posted in: Giuve