Gomme da cancellare

Posted on 8 marzo 2013

0



In questa fantastica regione che è il Friuli Venezia Giulia (che Pagliaccionia ci invidia) finalmente qualcuno prende atto che prendere per il culo i cittadini non si può. O, almeno, non si può troppo a lungo. Daniele Galasso, di sicuro il consigliere più competente di questa legislatura, non si ricandiderà alle prossime regionali. Nel 2.011, lui capogruppo, il Pdl ha speso 756.659,52 euro alla voce rappresentanza: meno pizze dei leghisti visto che i Pdellini sono in 20, ma siamo lì.
Perché, sia chiaro, non sono fazioso, vi detesto tutti in ugualissima misura (in realtà, leghisti, vi detesto di più, ma è colpa vostra).
Nel frattempo sono passati giorni dal mirabile pezzo della collega A.B. che rende noto tra l’altro che Antonio Pedicini, se non è chiaro Antonio Pedicini, già dotato di over 3mila euro di rimborso auto visto che proviene da Pordenone, si è pagato con soldi pubblici il cambio delle gomme. In un mondo normale, il signor Pedicini si sarebbe dimesso mentre le rotative sfornavano le copie dei quotidiani. In un mondo normale.
Galasso non si ricandida, giù il cappello. Pedicini non si dimette, in alto i cuori. La Lega non spiega come si possono mangiare così tante pizze in un giorno, Guinness. Ma noi abbiamo tempo. E aspettiamo fiduciosi.

Annunci
Posted in: Politica