Siamo sempre la Giuve

Posted on 1 marzo 2013

0



Vestiti di nero non avremmo mai potuto perdere. Con Chiellini titolare tanto meno. Con Chiellini 1-0 pietre su pietre. Poi è stato tutto mezzo. Mezzo 2-0, mezzo rigore, mezza espulsione e adesso mezzo scudetto.
Noi non siamo napoletani. Li abbiamo presi a pallate in mezzoretta di fútbol bailado, il Napoli inciampava nelle margherite, noi viaggiavamo spediti verso il gol. Finché la palla arrivava a Vucinic. Avrebbe dovuto solo chiudere ma, come spesso, è stato mezzo anche lui.
Due su tutti: Lichtsteiner e Vidal. Chiellini alla loro altezza, ma gli abbracci sono pericolosi. Meno di mezzo è stato solo Marchisio, oggi poco Gerrard, troppo poco. E comunque partita gonfia di cuore Giuve, tutti alte le teste, sicurezza da grande squadra, un applauso a Peluso, faccia da veterano. Adesso la Champions. Il viaggio è lungo.
Buffon 6,5 Barzagli 6,5 Bonucci 6 Chiellini 6,5 Lichtsteiner 7 Marchisio 5,5 (Padoin n.g.) Pirlo 6 Vidal 7 Peluso 6,5 Vucinic 6 (Pogba n.g.) Giovinco 6,5 (Matri n.g.).

Annunci
Posted in: Giuve