Furbetti del sanpietrino

Posted on 20 settembre 2012

0


È di certo una delle più imponenti operazioni mai effettuate contro l’assenteismo nella pubblica amministrazione. Un intero palazzo, quello della Soprintendenza di piazza Libertà, è finito nel mirino della Procura della Repubblica. Quaranta (sulle 58 persone in servizio inizialmente monitorate) sono i dipendenti indagati: a tutti è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari del pm Massimo De Bortoli. L’accusa è di truffa aggravata a carico dello Stato e falso materiale in atto pubblico…C’era chi usciva per poi rientrare con le borse della spesa. Chi andava a farsi una passeggiata dando un’occhiata alle vetrine del centro. Chi si spingeva a fare shopping come fosse la cosa più normale del mondo. Chi acquistava i regali di Natale. Chi pagava la bolletta. (da Il Piccolo).

E non succede mica solo lì, ovvio. Ah, se filmassero i dipendenti di Palazzo. Ma la notizia da approfondire, l’altra, è che ci fanno in 58 alla Soprintendenza di Trieste???????

Annunci
Posted in: Il Male