Mimoril

Posted on 7 settembre 2012

1


Succedono delle cose in questa città che sapete solo se vivete qui (ma soprattutto se passate nel mio ufficio, il bar Hausbrandt, si è capito abbastanza?). Il mimo (finto) che avevo cacciato è ritornato, un contropiede letale, appena letto il sms del sindic che me lo annunciava (era stato avvistato/a a Pordenone due giorni fa) e me lo sono trovato davanti, invadere l’ufficio, sgranocchiare una brioche, ledere privacies. Ha almeno pareggiato, e lo ha meritato, avevo abbassato la guardia prima del triplice fischio: gabbianone-finto mimo 1-1.
Succedono cose, divertenti, nel mezzo di due giorni in cui si conferma che di cui, per cui, su cui scrivo è come rubare in chiesa, too easy: se il mimo si candida, va non meno che al Quirinale.
Succedono cose che dovete venire in centro per vederle, altrimenti sono solo raccontate. Il mimo, quel mimo, è vero.

Annunci
Posted in: Udine