Corrotti pagati dall’avvocato Agnelli

Posted on 2 settembre 2012

2


«Come la Giuve, voi siete come la Giuve»; «Solo rubare, sapere solo rubare». Le speranza furlane dissolte in un amen provocano, as usual, reazioni scomposte. Parlano di furto, ahinoi, vecchi e freschi aficionados della simpatica squadra udinese. Brkic non pare colpevole, ma Danilo sposta il nostro Giovinco: l’errore (?) arbitrale sul rosso diventa «Corrotti pagati dall’avvocato Agnelli». Nulla di nuovo, siamo abituati. Intanto siamo là, dove ci compete.

Posted in: Giuve